COME REGOLARE LA FRIZIONE DEL MULINELLO

Il mulinello è un elemento essenziale dell'equipaggiamento da pesca. Il mulinello permette di recuperare il pesce ma anche di « frenare» l'uscita del filo quando il pesce tira la lenza. Scopri come regolare efficacemente e con semplicità la frizione del mulinello.
 

PERCHÉ REGOLARE LA FRIZIONE?

Una frizione mal regolata rischia di farci perdere il pesce. Non troppo stretta, il pesce rischia di prendere troppo filo tirando sulla lenza e aumenta il rischio di slamata. Se invece il freno è troppo stretto, tutta la forza del pesce si riversa sulla canna e sul filo, e aumenta il rischio di rottura.

 

LA REGOLAZIONE DEL FRENO IN 2 TAPPE:

LA frizione si regola con una manopola situata davanti o dietro secondo il modello del mulinello.
 
Per stringere il freno, girare il pulsante in senso orario.
                                    
Tappa 1: tenere il mulinello (frizione allentata) in una mano e il filo nell'altra.
 
Tappa 2: stringere gradualmente la manopola della frizione fino a quando la tensione esercitata sul filo sia sufficiente per domare il pesce. La regolazione si deve adattare alla taglia e alla vivacità del pesce pescato.
 
Il mulinello è adesso regolato. Se durante l'azione di pesca, il pesce libera troppo facilmente il filo, ristringere la manopola della frizione di qualche tacchetta.
 
#Consiglio Caperlan:
Allentare la frizione del mulinello prima di riporlo per preservare i dischi.  
 
 
PESCA AL COLPO
Remplir son moulinet
Riempire la bobina è una tappa importante che non si deve sottovalutare. Se questa azione è mal eseguita, ne risulta l'ingarbugliamento del filo da pesca che rende meno fluenti i lanci e rischia di creare quelle fastidiose parrucche, difficili poi da sciogliere. 
 
HAUT DE PAGE