IMBOBINARE CORRETTAMENTE IL MULINELLO

Riempire la bobina è una tappa importante che non si deve sottovalutare. Se questa azione è mal eseguita, ne risulta l'ingarbugliamento del filo da pesca che rende meno fluenti i lanci e rischia di creare quelle fastidiose parrucche, difficili poi da sciogliere. 
 

Spieghiamo in 3 tappe come imbobinare correttamente il mulinello. 

 

Bien remplir son moulinet de pêche

 

Tappa 1 : aprire il pick-up, attaccare il filo alla bobina con un doppio nodo semplice. 
 
Tappa 2 : dopo aver chiuso il pick-up, azionare la manovella per arrotolare il filo mantenendolo stretto in un panno. Consigliamo di mettere la bobina in un bacinella d'acqua per limitare il rischio di aggrovigliamenti. 
 
Tappa 3 : imbobinare il mulinello da pesca fino «all'orlo» lasciando 1 - 2mm di margine e poi tagliare il filo. Il mulinello è pronto. 
 
#Consiglio Caperlan 
Mettere qualche metro di nylon prima di montare il trecciato permette di ottimizzare il riempimento della bobina. Questo montaggio serve inoltre a non far scivolare la treccia sulla bobina.      
Utilizzare un nodo Peixet (nodo di giunzione trecciato-fluorocarbon) per unire la treccia al nylon. 
 
Adesso sai come imbobinare correttamente il mulinello di pesca. Non esitare a condividere i tuoi consigli su commenti.
SCOPERTA DELLA PESCA
Régler le frein moulinet
Il mulinello è un elemento essenziale dell'equipaggiamento da pesca. Il mulinello permette di recuperare il pesce ma anche di « frenare» l'uscita del filo quando il pesce tira la lenza. Scopri come regolare efficacemente e con semplicità la frizione del mulinello.
 
HAUT DE PAGE